Farmaglobo.it - Facebook pixel
Secchezza e screpolatura delle mani
avcomm
2020-04-07 00:00:00
Consigli del Farmacista

Secchezza e screpolatura delle mani

La secchezza e gli screpolamenti che interessano le mani sono spesso dovuti agli sbalzi termici, in quanto esse sono una delle parti del nostro corpo più esposte all’azione degli agenti atmosferici che, inoltre, incidono sul loro invecchiamento, dal punto di vista estetico.

La salute della pelle delle mani è soggetta anche alla tipologia di lavoro che si esercita e alle sostanze con cui si viene a contatto.

Come prevenire

La prevenzione, oltre che tenersi ben coperti soprattutto nei periodi più freddi, consiste nel diminuire i lavaggi e non usare troppi detergenti schiumogeni, con l’obiettivo di mantenere ai giusti livelli la produzione di lipidi cutanei e non favorire la secchezza cutanea, che causa screpolamenti.

Ad intaccare la salute delle nostre mani, infatti, può contribuire anche l’eccessivo utilizzo di acqua e il lavoro in ambienti umidi, che corroborano l’azione di agenti irritanti e che ne determinano secchezza, arrossamenti e, in alcuni casi, ispessimento.

È buona pratica, quindi, indossare dei guanti di plastica o di lattice per fare le pulizie, non consentendo alla cute di entrare a contatto con agenti aggressivi come detersivi o solventi.

Per coloro i quali praticano sport all’aria aperta anche nei periodi freddi, è fondamentale indossare guanti speciali, in materiale tecnologico, da utilizzare magari insieme a una crema riscaldante, al fine di scongiurare la comparsa dei geloni.

Come rimediare

Per rimediare alla secchezza, è buona pratica dare morbidezza e nutrire la pelle allo stesso tempo, utilizzando una crema emolliente a base di avocado, burro di karitè e cocco.

In farmacia si possono reperire diverse soluzioni per proteggere e anche per curare le nostre mani, soprattutto quelli a base di Acido Ialuronico, che favorisce il ripristino del naturale grado di idratazione della pelle e crea una barriera contro gli agenti esterni.

Molto consigliate sono anche le creme ricche di ceramidi, olii vegetali, Vitamina E e pantenolo, ideali per mantenere la pelle morbida ed elastica in situazioni di freddo, vento e clima secco.

L’Olio di argan, grazie alle buone quantità di vitamina E e antiossidanti, ha un’azione protettiva dagli agenti esterni, nutre e idrata la pelle, oltre ad avere proprietà antisettiche per quel che riguarda microrganismi che causano infezioni cutanee, dermatiti e psoriasi.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
ottieni subito il 5%