Insonnia estiva: cosa fare quando non si riesce a dormire
avcomm
2022-08-24 05:14:38
Consigli del Farmacista

Insonnia estiva: cosa fare quando non si riesce a dormire

Il riposo è uno degli elementi che concorre maggiormente al benessere del corpo umano. Riuscire a dormire bene, per tutto il tempo necessario aiuta il nostro organismo a funzionare al meglio delle sue possibilità, garantendoci  tutta l'energia di cui abbiamo bisogno. D'estate però, complici il caldo eccessivo, l'aumento improvviso delle temperature e il relativo sbalzo termico, gli insetti come le zanzare che danno molto fastidio sia di giorno che di notte e l'allungarsi delle giornate sono tutti fattori che possono portarci a soffrire di un fastidio comunemente definito come insonnia estiva.

Scopriamo insieme come fare per riuscire a risolverlo e a riposare adeguatamente anche nei mesi più caldi dell'anno

Insonnia estiva che fare per contrastarla

Questo problema, che interessa anche persone che solitamente durante l'anno non hanno problemi ad addormentarsi, tende a verificarsi solitamente perché in estate il ritmo sonno veglia subisce dei cambiamenti dovuti anche al prolungarsi del cosidetto "periodo di veglia" e all'aumentare della temperatura corporea che gioca un ruolo di primaria importanza nel momento di andare a dormire.

Per fortuna esistono diversi rimedi e piccoli trucchi da utilizzare per risolvere il problema ogni qual volta si presenta:

  • Eliminare la caffeina e l'alcol: evitare di assumere bevande come caffè, bibite gasate, energetiche o alcolici nelle ore che precedono la "nanna" aiuterà tutto il corpo a rilassarsi e a riposare correttamente;
  • Seguire una sana alimentazione: mangiare leggero, specialmente di sera, ed evitare fritture o cibi molto pieni di zuccheri o  pasti pesanti, prediligendo al loro posto alimenti leggeri ricchi di vitamine e sali minerali fa davvero la differenza;
  • Prestare attenzione alla temperatura: la temperatura della stanza in cui si dorme e la temperatura del nostro corpo quando andiamo a letto ricoprono un ruolo fondamentale per un corretto riposo, accertarsi che entrambe rientrino nei valori giusti è decisivo per la riuscita del riposo;
  • Aiutare il corpo con i prodotti giusti: esistono tutta una serie di rimedi per insonnia estiva tutti da provare. C'è chi predilige l'utilizzo di prodotti naturali come tisane rilassanti e chi invece non disdegna integratori e pastiglie naturali per dormire meglio.

L'insonnia può essere davvero invalidante: trovare tra i rimedi insonnia estiva quello giusto per noi aiuterà l'organismo a stare meglio.

 

Prodotti citati nell'articolo

iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
ottieni subito il 5%