Flora batterica intestinale: come riequilibrarla in estate
avcomm
2022-07-28 18:58:06
Consigli del Farmacista

Flora batterica intestinale: come riequilibrarla in estate

Specialmente in estate e durante le vacanze, può succedere spesso che il corpo sia soggetto a spiacevoli alterazioni della flora batterica intestinale che possono portare l'intestino a sperimentare sintomi davvero spiacevoli.

Scopriamo insieme come aiutare l'organismo a non soffrire del così detto "effetto vacanze" e come evitare i fastidiosi disturbi alla pancia che quest ultimo comporta.

Prendersi cura della flora batterica intestinale in estate

Dolori al basso ventre, gonfiore addominale, stipsi o diarrea sono tutti sintomi che si possono manifestare, insieme o singolarmente, e che vanno ad indicare la presenza di problemi legati all'intestino. Questo succede perché i microorganismi che dovrebbero regolarlo, che non sono altro che i batteri " buoni" che danno vita alla flora batterica intestinale e che vivono in simbiosi con il nostro corpo prendendo a loro volta il nome di microbiota, vengono intaccati e si verifica un fenomeno definito disbiosi che può portare nel tempo anche a sperimentare fastidiose patologie intestinali.

In estate a causa dell'aumento delle temperature e degli sbalzi che il corpo subisce tra esterno ed interno l'intestino può arrivare a risentire di diversi problemi

Per fortuna ci sono dei rimedi studiati appositamente per prendersi cura al meglio del proprio corpo

Cura dell'intestino

Tra i prodotti indispensabili da portare sempre con se in valigia, specialmente quando si parte per le vacanze, ci sono quelli per la cura dell'intestino.

  • Gli integratori alimentare di fermenti lattici vivi: sono indispensabili per migliorare le funzionalità intestinali quando si sperimentano problemi come meteorismo, diarrea e gonfiore addominale.
  • Enterogermina: aiuta a riequilibrare la flora batterica intestinale che si è alterata in seguito all'assunzione di particolari tipi di medicinali ,come ad esempio degli antibiotici, oppure in seguito a intossicazioni alimentari
  • Fermenti lattici e vitamine: la combinazione di questi due elementi, specialmente se all'interno di questi prodotti ci sono le vitamine del gruppo b, aiutano a far rientrare le alterazioni sperimentate a causa di fattori alimentari o organici

 

L'alterazione flora batterica intestinale è davvero un  problema molto fastidioso da dover fronteggiare, specialmente quando fa molto caldo. Riuscire a trovare i rimedi giusti per prendersi cura del proprio intestino è la strada da intraprendere per tare subito meglio e ritornare al pieno della propria vitalità.

Prodotti citati nell'articolo

iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
ottieni subito il 5%