Farmaglobo.it - Facebook pixel
Estate e cibo, cosa mangiare per stare meglio col caldo
avcomm
2018-07-31 00:00:00
Consigli del Farmacista

Estate e cibo, cosa mangiare per stare meglio col caldo

Estate: sinonimo di vacanze, divertimento e relax, ma anche di afa e senso di spossatezza, soprattutto quando non si è più adolescenti e bisogna avere a che fare con il lavoro, la casa, la famiglia e le mille incombenze quotidiane.

Per sopportare meglio la calura estiva, è importante seguire un’alimentazione adeguata, volta a reintegrare rapidamente l‘acqua e i Sali Minerali che si perdono con la sudorazione e ad apportare le vitamine, indispensabili per recuperare le forze. 

Ecco alcuni semplici consigli alimentari per contrastare le alte temperature estive:

Idratate il corpo anche se non avvertite lo stimolo della sete
La prima regola per contrastare il caldo è di bere tanto e spesso, almeno 2 litri di acqua al giorno. Potete integrare l’apporto idrico anche con centrifugati, frullati e succhi di frutta senza zuccheri aggiunti e, qualora pratichiate sport, con bibite con Sali minerali.

Limitate il consumo di sale
Per evitare gonfiori e ritenzione idrica si consiglia di ridurre il consumo di sale, che trattiene i liquidi.

Evitate le bevande zuccherate e ghiacciate
Le bevande zuccherate, infatti, placano solo apparentemente la sete, a causa dell’alto contenuto di zuccheri, mentre le bibite ghiacciate possono causare congestione all’apparato digerente.

Evitate alcolici e superalcolici
Specialmente nelle ore più calde della giornata, perché disidratano ulteriormente l’organismo.

Mangiate poco e spesso
Consumare pasti piccoli e leggeri, così da facilitare la digestione. Sono sconsigliati la carne rossa e i pasti elaborati e grassi, da sostituire con cibi cotti al vapore, al cartoccio o alla griglia e poco conditi. In particolare, per affrontare meglio il caldo e proteggere l’organismo dall’afa si consigliano i seguenti alimenti:

o Pomodori

o Zucchine

o Cetrioli

o Menta

o Anguria

o Melone

o Albicocche

o Pesche

o Pollo

o Pesce 

Anche il gelato può essere un piacevole spuntino rinfrescante, da non utilizzare però in sostituzione del pasto perché, anche se è ricco di zuccheri semplici, è scarso di proteine e grassi, per non si tratta di un pasto completo e bilanciato.

Hai bisogno di ulteriori consigli su come affrontare a tavola la calura estiva? 

Contattaci o vieni a trovarci in sede, lo staff FarmaGlobo ti fornirà le risposte di cui hai bisogno!

iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
ottieni subito il 5%