Disidratazione sintomi e rimedi per stare subito meglio
avcomm
2022-07-21 19:23:41
Consigli del Farmacista

Disidratazione sintomi e rimedi per stare subito meglio

Con il termine disidratazione andiamo ad indicare la carenza di acqua all'interno dell'organismo. Specialmente d'estate il caldo e il sudore eccessivo, che sperimentano indistintamente grandi e piccini, comportano un eccessivo rilascio di acqua e sali minerali dall'epidermide. Quando non riusciamo ad immagazzinare abbastanza liquidi per sopperire alla perdita, bevendo o attraverso l'alimentazione, possiamo incorrere in fastidiosi disturbi.

Parliamo insieme di disidratazione sintomi e rimedi per riuscire a sopravvivere indenni all'estate

Disidratazione sintomi adulti 

Il corpo umano è composto all'incirca del 70% di acqua. Quando l'apporto tramite alimentazione e liquidi ingeriti non è sufficiente il corpo ne inizia seriamente a risentire

Ci sono diversi tipi di disidratazione di cui tener conto:

  • Disidratazione ipertonica: conseguenza diretta di una sudorazione eccessiva
  • Disidratazione isotonica: collegata a sintomi come vomito o diarrea
  • Disidratazione ipotonica: deriva dall'eccessivo uso di diuretici o all'utilizzo di acqua povero di sodio

Tra i sintomi collegati alla disidratazione, indipendentemente dalla tipologia o dalla causa scatenante, troviamo un senso di sete costante ( a cui però bisogna prestare attenzione perché spesso tende a manifestarsi soltanto in uno stato avanzato di disidratazione e non riesce ad essere proporzionata a tale stato), crampi muscolari, vertigini, svenimenti, calo di pressione, secchezza di labbra e pelle, aumento della temperatura del corpo e diminuzione della diuresi che in alcuni casi può portare anche ad un diverso colore dell'urina che diventa molto più scuro del normale.

Disidratazione anziani 

Dopo aver identificato i sintomi da disidratazione negli adulti, è importante  riuscire a riconoscerli anche negli anziani che tendono ad essere una delle categorie maggiormente colpite dal problema

Nel loro caso, al netto dei sintomi già trattati, si deve fare ancor più attenzione alla necessità di bere che tende a farsi sentire sempre meno. Questo può portare tanti problemi al loro corpo che possono avere una ripercussione sullo stato di salute generale specialmente quando essi soffrono di altre malattie croniche o non.

Rimedi disidratazione

Per fortuna per aiutare il corpo a reintegrare i liquidi persi, gli elettroliti e i sali minerali che gli servono per funzionare correttamente non è così complesso. Basta assumere acqua ed utilizzare al suo interno, sotto consiglio medico, delle bustine di sali minerali, integratori magnesio e potassio o semplicemente del magnesio supremo per riuscire a combattere la disidratazione e i suoi sintomi. 

Prodotti citati nell'articolo

iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
ottieni subito il 5%