Importanza del controllo dei nei
27 Jun

Importanza del controllo dei nei

  • Posted by admin
  • 123

nei, o nevi, sono accumuli di melanociti, le cellule dell’epidermide deputate alla sintesi della melanina (il pigmento responsabile dell’abbronzatura e che ci conferisce il naturale colore della pelle, dei capelli e dei peli).

Possono essere già presenti alla nascita ma, nella maggior parte dei casi, compaiono nell’arco della vita e, di solito, sono piccoli (fino a 2,5 centimetri di diametro), tondeggianti, con contorni netti e colore omogeneo (solitamente marrone scuro, ma anche color carne o giallo e talvolta rosso).

Nella maggior parte dei casi sono formazioni benigne, e il loro aumento di numero o dimensioni è un fenomeno naturale ma, dato che i melanomi (pericolosi tumori della pelle) possono nascere da nei o assomigliargli, è importante controllarli di frequente e con attenzione.

Una buona misura preventiva per monitorare adeguatamente l’epidermide ed individuare rapidamente eventuali problematiche legate ai melanomi consiste nel recarsi da un dermatologo specialista per effettuare una mappatura dei nei, ossia un’indagine che consiste nell’ispezione della cute alla ricerca di nuove formazioni e nel monitoraggio, nel tempo, delle macchie che hanno caratteristiche atipiche.

Viene eseguita con strumenti ottici di precisione, non invasivi, che permettono sia di fare fotografie macroscopiche della nostra pelle, sia di fotografare e analizzare nel dettaglio la struttura dei singoli nei.

Oltre a questo controllo specialistico è anche importante effettuare periodicamente un’auto-ispezione, abituarsi a scrutare a fondo la propria pelle, davanti allo specchio o con l’aiuti di qualche familiare, ogni occasione può andar bene, ad esempio quando si fa la doccia.

Per aiutare a riconoscere i segnali cui prestare attenzione quando si esegue il controllo dei nei, l’American Academy of Dermatology ha ideato la cosiddetta regola dell’ABCDE, acronimo degli aspetti da osservare con maggiore attenzione:

  • Asimmetria, il neo è simmetrico?
  • Bordi, sono regolari?
  • Colore, è uniforme?
  • Dimensioni, ha un diametro inferiore a 6 mm?
  • Evoluzione, il suo aspetto, la forma, le dimensioni o il colore sono stabili nel tempo?

Qualora le risposte a queste domande non dovessero esser tutti sì è importante effettuare una visita di controllo.

Infine, è bene ricordare che per evitare pericolose evoluzioni è importante esporsi al sole in modo attento, applicando sempre i solari viso e corpo più adatti al proprio fototipo e che i nei devono invece essere protetti con creme, schermi o cerotti a copertura totale.

Hai ulteriori dubbi o curiosità su questo argomento? Contattaci o vieni a trovarci presso la nostra sede, lo staff FarmaGlobo è a tua disposizione!